Percorsi

Ride Roma è la grande novità della Campagnolo Roma VII, che si terrà il 13 ottobre 2019 con partenza alle 7.00 in coda a tutti i partecipanti degli altri eventi.

Un percorso di soli 25 km senza salite pensato proprio per tutti. Famiglie intere con bambini di almeno 5 anni, nonni, nipoti e turisti potranno godersi le meraviglie di Roma pedalando in assoluto relax nel cuore della città.

Partenza dal Colosseo lungo i Fori Imperiali, per poi raggiungere la Cristoforo Colombo e l'Ardeatina e infine l'Appia Antica con il traguardo sotto lo splendido Arco di Druso e tutto questo interamente chiuso al traffico!

Le iscrizioni sono già aperte al prezzo speciale di 15 €. Bambini e ragazzi fino ai 14 anni partecipano gratuitamente.

Pedala Ride Roma, la Città Eterna ti aspetta!

AIL Pettorale solidale

LA GRANFONDO CAMPAGNOLO ROMA PEDALA CONTRO LE LEUCEMIE.

E TU COSA ASPETTI?

CONQUISTA IL PETTORALE SOLIDALE E REGALATI L'EMOZIONE DI PARTIRE IN PRIMA FILA

NON SEI INTERESSATO AL PETTORALE SOLIDALE

Roma, tramonto, bici per tutti sulla ciclabile più bella del mondo. Il 6 ottobre prima edizione di Rome Bike Night for Luconlus.

Tutti QUI alle 18.00 sulla ciclabile all’altezza dell’isola Tiberina per una pedalata lungo il Tevere andata e ritorno di 8 km circa, sul set della Grande Bellezza e Spectre. Vedrai Roma come solo da una bici la si può ammirare.

Il Policlinico Umberto I e GFCR assieme per far curare 400 bambini in Togo grazie a Luconlus. Anche su posto si potrà versare un contributo consigliato di almeno 5 euro.

Data: 14 ottobre 2018

Località Partenza e Arrivo: Roma

Ritrovo partenza: Via dei Fori Imperiali, dalle ore 6.30

Orario Partenza: ore 07.15

Griglie:

Griglia Romolo - 1-300  Invitati Organizzazione - Iscrizioni

beneficenza Platino

Griglia Numa Pompilio - 301-1500  Atleti in ordine di iscrizione – Iscrizioni

beneficenza Oro

Griglia Tullio Ostilio– 1501-3500  Atleti in ordine di iscrizione successivo a

quelli della griglia precedente

Griglia Anco Marzio - 3501-5.500  Atleti in ordine di iscrizione successivo a

quelli della griglia precedente

Griglia Tarquinio Prisco – 5.501 – 7.000  Atleti in ordine di iscrizione successivo a

quelli della griglia precedente

Griglia Servio Tullio – da 7.001  Partecipanti a "In Bici ai Castelli" – E-bikes

Griglia Tarquinio il Superbo  Partecipanti a l'Imperiale Roma.

Non sono previste griglie di merito per i partecipanti alla Campagnolo Roma2018 ("Gara" o "Manifestazione"). L'assegnazione delle griglie avverrà esclusivamente in base alla data ed ora di ricezione dell'iscrizione. I partecipanti che partiranno in una griglia precedente a quella assegnata, verranno squalificati e non saranno ammessi a partecipare all'edizione 2019.

Chi non sarà entrato nella sua griglia 15 (quindici) minuti prima della partenza, verrà automaticamente inserito nell'ultima griglia di partenza.

I ciclisti non regolarmente iscritti non potranno inserirsi all'interno del percorso riservatoalla Gara, pena l'immediata estromissione e saranno denunciati a norma di legge.

1. Partecipazione

La partecipazione alla Gara è aperta a tutti i tesserati F.C.I e agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l'anno 2018 e che hanno compiuto 17 (diciassette) anni d'ambo i sessi, in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico ai sensi del D.M. del 18.02.1982, in corso di validità alla data della gara, nonchè a tutti i ciclisti in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico ai sensi del D.M. del 18.02.1982, in corso di validità alla data della gara, che potranno partecipare previa sottoscrizione della dichiarazione etica.

I professionisti, gli elite (uomini e donne) e gli under 23 sono ammessi esclusivamente a

scopo promozionale e previo invito da parte del comitato organizzatore della Gara("Comitato Organizzatore") e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica né alterare in alcun modo la Gara.

La Manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà, in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio, decidere se accettare o meno l'iscrizione oppure escludere un iscritto dalla Gara.

2. Partecipazione ex atleti

La partecipazione alla Gara è consentita alle seguenti condizioni (atleti attività limitata):

  • Atleti con contratto da professionista (Elite con contratto): 4 anni successivi all'ultimo

anno in cui hanno partecipato a corse aperte ai professionisti.

  • Atleti U23: 2 anni successivi all'ultimo tesseramento nella categoria
  • Atleti U23 che abbiano un solo anno di tesseramento nella categoria: 1 annosuccessivo all'ultimo tesseramento
  • Atleti Elite senza contratto: 2 anni successivi all'ultimo tesseramento nella categoria
  • Donne Elite: 2 anni successivi all'ultimo tesseramento nella categoria.

3. Atleti senza requisito etico

Coloro i quali non siano in possesso del requisito etico e non firmino la "dichiarazioneetica" (i.e. dichiarazione di assenza di sentenze di squalifica superiore a 6 mesi perdoping), non potranno partecipare.

4. Partecipazione con bici elettriche a pedalata assistita (e-bikes)

La partecipazione alla Gara è ammessa anche alle e-bikes.

Le e-bikes sono biciclette con il supporto di un corpo motore e di una batteria.

Le tipologie di motorizzazione accettate sono quelle a norma di legge per cui definite come velocipedi e non ciclomotori, ovvero con motori da 250 watt e batterie chepossono essere da 300 kwh o 400 kwh) la cui unica differenza consta soltanto nella durata della batteria. Non sono permessi modelli di e-bikes che abbiano caratteristichedi motorizzazioni superiori ai 250 watt (direttiva di omologazione del 2002/24/CE).

E' consentito caricare la batteria ovvero sostituirla.

Chi vorrà partecipare utilizzando una e-bike non potrà partecipare ad alcuna classifica né alterare in alcun modo il regolare svolgimento agonistico della Gara. L'utilizzo del chip da parte di chi utilizzerà una e-bike consentirà la rilevazione dei tempi di percorrenza delle cronoscalate e del percorso, che saranno registrati ed indicati in una apposita sezione della classifica generale.

Gli e-bikers partiranno nella griglia Servio Tullio.

5. Quota di partecipazione

  • € 75,00 (settantacinque/00 euro) per ciascun partecipante;
  • € 65,00 (sessantacinque/00 euro) per preiscritti.

La quota di partecipazione alla Gara comprende: pacco gara, dorsale, assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti lungo il percorso, pasta party all'arrivo, medaglia ricordo a chi avrà concluso la Gara, servizio docce, informazioni sul proprio piazzamento, diploma scaricabile dal sito Campagnolo Roma e maglia tecnica "Sportful Campagnolo Roma", da indossare obbligatoriamente durante la Gara, pena il divieto di partecipare all'edizione 2019.

6. Preiscritti

Coloro i quali hanno effettuato le preiscrizioni al Villaggio ovvero online, hanno il vantaggio di pagarela quota "preiscritti" di € 65,00 (sessantantacinque/00 euro) ed il diritto alle griglie più avanzate.

I "preiscritti" avranno tempo sino dall'1 al 7 dicembre 2017 per regolarizzare l'iscrizione alla manifestazione usando il codiceindividuale che verrà comunicato loro via mail. In caso di mancatorispetto del suddetto termine, si perderà automaticamente il diritto di partecipazione.

In caso di mancata regolarizzazione dell'iscrizione, il versamento della preiscrizione non

sarà rimborsato.

L'iscrizione si potrà ritenere completata e regolarmente effettuata, salvo sanzioni che inibiscano la partecipazione comminate successivamente, solo con il versamento totale della quota (€ 60,00).

In qualsiasi momento sarà possibile consultare il sito Campagnolo Roma per controllare l'accettazione o meno ed il proprio stato d'iscrizione. Si precisa chel'iscrizione si intende regolarmente completata solo ed esclusivamente nel momento incui, nell'apposita casella ubicata nell'elenco ufficiale dei partecipanti, a fianco al nome dell'iscritto compaia la scritta "ok, complete".

7. Iscrizioni / certificato medico

Le iscrizioni, singole o cumulative, vanno effettuate on-line, attraverso il sito Campagnolo Roma.

Le eventuali commissioni di pagamento sono a carico del partecipante.

Il modulo di iscrizione dovrà essere compilato integralmente e vi dovranno essere obbligatoriamente riportati i seguenti dati: nome e cognome, nome società, numero tessera 2018, ente di affiliazione, codice società, taglia della maglia (verificare la misura corretta sulla apposita tabella contenuta sul sito della manifestazione) cellulare ed indirizzo e-mail.

Nel caso in cui il partecipante sia sprovvisto di tessera, tutti i campi relativi al tesseramento (numero tessera, società e codice società) dovranno essere lasciati in bianco.

Se invece il partecipante è in attesa del rinnovo della tessera, il relativo campo dovrà essere lasciato in bianco.

Il nuovo numero di tessera dovrà essere comunicato via e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., non appena disponibile.

Ogni partecipante dovrà essere in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico.

Per ogni partecipante il certificato di idoneità alla partecipazione dovrà avere data di scadenza non precedente il giorno di gara.

Il controllo del possesso di adeguato certificato medico sarà effettuato tramite il servizio DATAHEALTH.

E' necessario che il certificato medico previsto dal presente regolamento sia stato preso in carico e validato, tramite il servizio DATAHEALTH.

Gli iscritti che non dovessero procedere, tramite il servizio DataHealth, alla verifica del possesso di adeguato certificato medico, saranno tenuti a produrre valida copia del proprio certificato direttamente presso la sede di gara: tale alternativa comporterà procedure meno semplificate per la verifica dei requisiti per la partecipazione. Si ricorda come non sia sufficiente il semplice possesso della tessera sportiva.

8. Conferma iscrizioni - Ritiro numeri di gara

Ogni partecipante riceverà al proprio indirizzo di posta elettronica (che va obbligatoriamente indicato all'atto dell'iscrizione), il voucher con il numero assegnatogli, entro il 9 ottobre 2018. In caso di mancato ricevimento del voucher entro tale data, dal 10 ottobre 2018 si potrà verificare l'assegnazione del proprio dorsale sul sito Campagnolo Roma.

Il dorsale ed il pacco gara potranno essere ritirati esclusivamente esibendo copia della tessera, anche da parte di terzi che dovranno esibire apposita delega e copia del documento di riconoscimento del delegante.

Il ritiro avverrà esclusivamente presso il Villaggio della Manifestazione, ("Villaggio") nei seguenti giorni ed orari:

  • Venerdì 12 ottobre 2018 dalle ore 12.00 alle ore 19.00
  • Sabato 13 ottobre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Non sarà possibile ritirare il pacco gara domenica 14 ottobre, prima della Granfondo.

9. Sostituzioni – disdetta partecipazione

E' possibile sostituire un partecipante, esclusivamente nel caso in cui lo stesso sia regolarmente iscritto, con altro partecipante purché sempre all'interno della stessa squadra di appartenenza, previo invio di una richiesta via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00 (dieci/00 euro).

Il termine ultimo per la sostituzione dei partecipanti alla Gara è il 15 settembre 2018.

Eventuali proroghe della data di sostituzione delle sostituzioni saranno pubblicate sul sito Campagnolo Roma.

Nel caso l'iscritto sia impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota versata

non sarà rimborsata.

In caso di impossibilità, da comunicare tassativamente via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24.00 del 15.9.2018, la sola quota di iscrizione (€ 75,00) potrà essere considerata valida per l'iscrizione del 2019. L'iscrizione all'edizione 2019 non sarà considerata valida finché il rinunciante dalla Gara non avrà inviato il messaggio e-mail recante la richiesta di ritiro all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'iscrizione alla Gara è valida solo per l'anno successivo all'edizione per cui è stato richiesto il ritiro, è nominale e non cedibile a terzi. In caso di aumento della quota di iscrizione, dovrà essere versata la relativa differenza.

10. Dorsale personalizzato

A tutti coloro che risulteranno iscritti entro il 31 agosto 2018, sarà riservato un dorsale personalizzato con il loro nome.

11. Chiusura iscrizioni

La Gara è un evento che prevede un numero massimo di partecipanti concordato annualmente con la Prefettura ed il Gabinetto del Sindaco di Roma Capitale. Le iscrizioni chiuderanno improrogabilmente entro e non oltre il 30 settembre 2018, alle ore 12.00, laddove il numero massimo di iscritti non sia già esaurito prima di tale data. L'organizzazione potrà chiudere in ogni momento le iscrizioni ordinarie a fronte di programmi di solidarietà o iniziative analoghe.

12. Annullamento manifestazione

Se, per cause di forza maggiore o di qualsiasi ulteriore genere o natura, non imputabile al Comitato Organizzatore ed in generale, agli organi/enti/società delegati/impiegati nell'organizzazione della Gara ("Organizzazione"), la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di iscrizione non verrà restituita.

13. Percorso

La Gara prevede un percorso unico, i cui dettagli sono indicati nel sito della manifestazione.

14. Cancelli - Tempo massimo

Arrivo all'incrocio della salita "Panoramica" del lago di Albano con via dei Laghi: ore 9.30.

Chi arriverà successivamente sarà obbligato a deviare sul percorso della ciclopedalata "In Bici ai Castelli".

Tempo massimo: 6 ore e 30 minuti.

15. Controlli

Le verifiche tramite passaggio sotto i controlli automatizzati sono tassativamente obbligatorie, sia alla partenza che lungo il percorso. Chi non risulterà passato sotto tutti i controlli automatizzati, non apparirà nell'ordine di arrivo e nella classifica delle cronoscalate.

16. Caratteristiche di Campagnolo Roma

La Gara è una manifestazione ciclistica di granfondo agonistica, competitiva e ciclosportiva.

17. Diritti e doveri dei partecipanti

  • Rispettare obbligatoriamente il codice della strada.
  • Usare il casco rigido omologato e tenerlo allacciato per tutta la durata della Gara.
  • Fissare in modo ben visibile il proprio numero sul manubrio (frontalino) e sulla schiena (dorsale), entrambi forniti dall'organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati, ridotti, né in alcun modo alterati, pena la squalifica.
  • Indossare obbligatoriamente la maglia tecnica Campagnolo Roma 2018, contenuta nel pacco gara.
  • Portare un kit per le riparazioni.
  • Indossare un abbigliamento adeguato al meteo.

I partecipanti superati dalla vettura "fine gara" proseguiranno la manifestazione consci di

non avere alcuna tutela (assistenza meccanica, chiusura strade, presidio incroci, ecc.) in

quanto il tratto di strada che staranno percorrendo sarà aperto al traffico.

18. Squalifiche

La partecipazione con pettorale di un altro partecipante o la cessione del pettorale adaltri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o qualsiasi ulteriore fatto grave che verrà rilevato dal Comitato organizzatore ed in generale dall'Organizzazione, causerà l'immediata estromissione dalla Gara oppure l'estromissione dalla classifica e lasqualifica dalla Gara da uno a cinque anni. Nei casi più gravi, la squalifica potrà esserea vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dal Comitato Organizzatore. I partecipanti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi appositamente dedicati ai rifiuti saranno squalificati e non potranno partecipare alla Gara l'anno successivo.

Le squalifiche comminate dagli Enti di appartenenza dei partecipanti potranno portare all'estromissione dalla lista di partenza in qualsiasi momento, a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore.

Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di adottare provvedimenti nel caso in cui rilevi comportamenti antisportivi dei partecipanti tendenti a falsare l'ordine d'arrivo dellaGara.

È tassativamente vietato, pena squalifica o estromissione dalla Gara, l'uso di biciclett munite di qualsivoglia genere di supporto od aiuto di tipo elettrico e/o elettronico, salvo non siano quelle di partecipanti regolarmente iscritti nella categoria e-bikes.

19. Frode tecnologica

Richiamando il Regolamento UCI e FCI, paragrafo 1.3.010 e 12.1.013 bis "frode tecnologica", la giuria di Gara, con il supporto tecnico del Comitato Organizzatore ed in generale dell'Organizzazione, è autorizzata ad effettuare controlli a campione o sistematici sui partecipanti. Qualora i partecipanti risultino non conformi ai controlli o rifiutino di sottoporsi alle verifiche tecniche richieste, gli stessi saranno immediatamente squalificati con segnalazione agli organi competenti.

20. Cronometraggio

Il cronometraggio sarà effettuato da un Official Timer MySDAM.

21. Classifiche

I tempi di percorrenza della Gara verranno rilevati tramite chip, al fine di stilare sia laclassifica finale che quella del tempo complessivo impiegato sulle quattro cronoscalate,con indicazione del tempo, della posizione assoluta e di quella per categoria. La classifica finale sarà stilata in base all'ordine di arrivo.

Le classifiche saranno accessibili sul sito internet ufficiale della Gara e ogni partecipante potrà stampare il suo diploma personalizzato. 

22. Premi individuali e per società / sesterzio per chi ha terminato il percorso

Verranno premiati:

  • i primi 3 (tre) uomini e donne di categoria, sulla base del tempo complessivo
  • impiegato nelle cronoscalate;
  • le prime 3 (tre) squadre con più partecipanti che taglieranno entro 30 secondi il
  • traguardo;
  • la prima squadra con più partecipanti, composta da sole donne, anche di team
  • differenti, che taglierà entro 30 secondi il traguardo (Volata delle Vestali);
  • le prime 5 (cinque) squadre con il maggior numero di iscritti.

Tutti coloro i quali avranno terminato il percorso riceveranno il sesterzio della manifestazione, dopo aver oltrepassato il traguardo.

Parteciperanno alla premiazione delle squadre con più partecipanti al traguardo, quelle

che arriveranno entro 6 (sei) ore dalla partenza.

Alle classifiche per società parteciperanno i componenti delle squadre iscritte cumulativamente, con un minimo di 15 partecipanti ed arrivati entro il tempo limite.

Eventuali altri premi verranno comunicati sul sito della manifestazione.

La premiazione ufficiale si svolgerà dalle ore 14.00, all'interno del Villaggio.

I premi verranno consegnati soltanto ai presenti.

23. Categorie

Le categorie sono le seguenti:

Maschi:

Elite Sport 19/29 anni

Master 1 - 30/34 anni

Master 2 - 35/39 anni

Master 3 - 40/44 anni

Master 4 - 45/49 anni

Master 5 - 50/54 anni

Master 6 - 55/59 anni

Master 7 - 60/64 anni

Master 8 – 65 anni e oltre

Donne:

Women Sport 19/29 anni

Master Women 1 - 30/39 anni

Master Women 2 - 40/49 anni

Master Women 3 - 50 anni e oltre

24. Assistenza medica

L'assistenza sanitaria comprende la presenza di ambulanze con medici e personale sanitario all'interno del Villaggio.

25. Assistenza meccanica

Auto e moto al seguito e vari punti di assistenza lungo il percorso.

26. Assistenza privata

È severamente vietata, pena la squalifica del concorrente, richiedere l'assistenza, di qualunque genere e natura, da parte di mezzi privati durante il percorso della Gara.

Si avverte che, per un corretto e sicuro svolgimento della Gara, i dati dei veicoli che dovessero seguire abusivamente i concorrenti e transitare nello spazio interdetto alla normale circolazione, ovvero nello spazio compreso tra l'inizio ed il fine gara, saranno rilevati ad opera degli ispettori del Comitato Organizzatore e, in generale, dell'Organizzazione e consegnati alla Giuria ed agli organi di polizia competenti provvedimenti, sia di natura sportiva che di responsabilità civile.

27. Assistenza radio

Lungo il percorso e all'arrivo.

28. Sanzioni

In caso di positività ai controlli antidoping in occasione dello svolgimento della Gara, ovvero di positività accertata successivamente alla Gara, in altre manifestazioni sportive, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore la somma di € 50.000,00 (cinquantamila/00 euro), a titolo di risarcimento dei gravi danni all'immagine arrecati alla Gara ed agli organi deputati all'organizzazione della stessa. In tale caso, ove il concorrente appartenga ad una associazione sportiva, quest'ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione.

Le somme relative alla suddetta sanzione saranno incassate dal Comitato Organizzatore e poi saranno interamente devolute all'attività sportiva ciclistica giovanile.

29. Reclami

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria, nei termini previsti dal regolamento della F.C.I., ivi compreso l'obbligo di pagare la relativa tassa.

30. Variazioni

Il Comitato Organizzatore si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare, apropria insindacabile discrezione, variazioni al presente regolamento. Il sito Campagnolo Roma è lo strumento ufficiale d'informazione della Gara e, pertanto, tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi pubblicate.

31. Informazioni

Comitato Campagnolo Roma – via Panama, 52 – 00198 Roma – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – sito: Campagnolo Roma.

32. Normativa applicabile e manleva

E' fatto obbligo a tutti i partecipanti alla Gara il tassativo rispetto e l'osservanza dellenorme del codice della strada, impegnando massima prudenza e diligenza inconsiderazione dei pericoli sottesi all'utilizzo della bicicletta.

Per tutto quanto non indicato nel presente Regolamento, si applicano le norme stabilit nel regolamento della F.C.I.

Il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione declinano ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose, incluse le biciclette, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la ciclistica Gara (i.e. a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, derivanti da condizioni atmosferiche sfavorevoli, manto della stradadissestato o impervio, illuminazione insufficiente).

Anche a tal fine il partecipante che non abbia già una sua polizza infortuni è vivamente consigliato di attivarne una ovvero di acquistare ed attivare la polizza infortuni UNIPOL/SAI direttamente attraverso il modulo di iscrizione.

Con l'iscrizione alla Gara, l'iscritto accetta espressamente tutte le disposizioni di cui al presente regolamento e si impegna a manlevare e mantenere indenne il Comitato Organizzatore e, in generale l'Organizzazione, da ogni responsabilità e da qualsivoglia pretesa e/o richiesta di risarcimento di danni a persone e/o cose che dovessero derivareda incidenti, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la Gara.

L'iscritto alla Gara si impegna, altresì, a) a non lasciare incustoditi la propria bicicletta ed i propri beni personali né b) a parcheggiare altri mezzi di trasporto (i.e. autovetture, ciclomotori), all'interno del Villaggio. Resta inteso che in caso di furto o danneggiament della propria bicicletta, dei propri beni personali e di eventuali altri mezzi di trasporto,lasciati incustoditi e/o parcheggiati sia all'interno che all'esterno del Villaggio, non può essere addebitata alcuna responsabilità né avanzata alcuna richiesta/pretesa nei confronti del Comitato Organizzatore e dell'Organizzazione.

Nel caso in cui il Comitato Organizzatore o l'Organizzazione dovessero risultare soccombenti per effetto di pretese e/o richiesta di risarcimento di terzi per danni a persone e/o cose derivanti da quanto indicato al presente articolo 32, l'iscritto si impegna a risarcire il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione.

L'iscritto si impegna, altresì, a risarcire il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione incaso di danni all'immagine ed alla reputazione della Gara, del Comitato Organizzatore e dell'Organizzazione, derivanti dal comportamento dell'iscritto medesimo non conforme alle regole del presente regolamento ed allo spirito della Gara.

33. Firma e autorizzazione dei dati personali

Con l'invio del modulo d'iscrizione online, il concorrente o, in caso di minore, il genitore  che ne fa le veci, dichiara espressamente, sotto la propria responsabilità, di essere in  possesso del certificato medico ai sensi del D.M. del 18.02.1982, di assicurazione per responsabilità civile verso terzi e di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all'utilizzo dei suoi dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003.

Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di

operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modifica, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la distribuzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. n.196/2003.

Ciascun iscritto ha il diritto di esercitare l'accesso ai dati personali, nonché di ottenere informazioni circa i suoi dati; chiederne la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, larettifica, l'integrazione, ed opporsi al trattamento dei propri dati, rivolgendosi ComitatoOrganizzatore, con sede in Roma, via Panama 52 (00198), in quanto titolare deltrattamento.

Con l'invio del modulo d'iscrizione online il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio - e/o videoregistrazioni, di qualunque genere e tipo, che lo ritraggano/riproducano, prodotte in occasione della Gara, possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte del Comitato Organizzatore, dall'Organizzazione e dagli sponsor, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo. In particolare, il partecipante autorizza espressamente il Comitato Organizzatore, l'Organizzazione e gli sponsor, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla Gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall'organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla Gara.

Inoltre, con l'invio del modulo di iscrizione on-line il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l'inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali superiori a 6 mesi, anche se scontate, per doping, e dichiara di non aver assunto - e di non assumere - sostanze inserite nella lista antidoping della WorldAntidoping Agency (WADA).

La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.

ciclopedalata ecologica 

Data: 14 ottobre 2018

Località Partenza e Arrivo: ROMA

Ritrovo partenza: Via dei Fori Imperiali, dalle ore 6.30

Orario Partenza: ore 07.15 – dopo la partenza dei partecipanti di Granfondo Campagnolo Roma

Griglia Servio Tullio – 7.001/10.000

  Partecipanti a "In Bici ai Castelli" – E-bikes

I partecipanti che partiranno in una delle griglie precedenti, riservate ai partecipanti a Granfondo Campagnolo Roma, verranno squalificati.

I ciclisti non regolarmente iscritti non potranno inserirsi all'interno del percorso riservato alla gara, pena l'immediata estromissione e saranno denunciati a norma di legge. 

1. Partecipazione

Aperta a tutti, anche non tesserati ed anche se non muniti di certificato medico agonistico per il ciclismo, comunque vivamente consigliato, al fine di verificare se il proprio stato di salute è adeguato per effettuare prove sportive.

2. Partecipazione con bici elettriche a pedalata assistita (e-bikes)

E' ammessa la partecipazione anche alle e-bikes. 

Le e-bikes sono biciclette con il supporto di un corpo motore e di una batteria.
Le tipologie di motorizzazione accettate sono quelle a norma di legge per cui definite come velocipedi e non ciclomotori, ovvero con motori da 250 watt e batterie che possono essere da 300 kwh o 400 kwh ) la cui unica differenza sta soltanto nella durata della batteria. Non sono permessi modelli di e-bikes che abbiano caratteristiche di motorizzazioni superiori ai 250 watt (direttiva di omologazione del 2002/24/CE).

E' consentito caricare la batteria ovvero sostituirla.

Chi vorrà partecipare utilizzando una e-bike non potrà partecipare ad alcuna classifica né alterare in alcun modo il regolare svolgimento agonistico della Granfondo Campagnolo Roma. 

3.. Quota di partecipazione 

Ciclo pedalata ecologica In Bici ai Castelli

€ 40,00

La quota di partecipazione comprende:pacco gara, dorsale, assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti lungo il percorso, pasta party all'arrivo, medaglia ricordo, servizio docce, informazioni sul proprio piazzamento, diploma scaricabile dal sito Campagnolo Roma e maglia tecnica Sportful Campagnolo Roma, da indossare obbligatoriamente durante la manifestazione, pena la squalifica con cancellazione dalla classifica e divieto di partecipare all'edizione 2019.

4. Iscrizioni

Le iscrizioni, singole o cumulative, vanno effettuate on-line, attraverso il sito Campagnolo Roma.

Le eventuali commissioni di pagamento sono a carico del partecipante.

Il modulo di iscrizione dovrà essere compilato integralmente e vi dovranno essere obbligatoriamente riportati i seguenti dati: nome e cognome, taglia della maglia (verificare la misura corretta sulla apposita tabella contenuta sul sito della manifestazione) cellulare ed indirizzo e-mail.

5. Conferma iscrizioni - Ritiro numeri di gara – Verifica tessere

Ogni partecipante riceverà al proprio indirizzo di posta elettronica (che va obbligatoriamente indicato all'atto dell'iscrizione), il voucher con il numero assegnatogli, entro il 9 ottobre. In caso di mancato ricevimento del voucher, dal 10 ottobre si potrà verificare l'assegnazione del proprio dorsale sul sito Campagnolo Roma.

Il dorsale ed il pacco gara potranno essere ritirati esclusivamente esibendo un documento di identità, anche da terzi che dovranno essere muniti di una apposita delega redatta come da modello DELEGA.

Il ritiro avverrà esclusivamente presso il Villaggio della manifestazione nei seguenti giorni ed orari:

Venerdì 12 ottobre 2018 dalle ore 12.00 alle ore 19.00

Sabato 13 ottobre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 19.00

L'organizzazione comunicherà attraverso il proprio sito, se sarà possibile iscriversi anche al Villaggio della manifestazione, nei giorni 12 e 13 ottobre 2018.

Non sarà possibile ritirare il pacco gara domenica 14 ottobre, prima della Granfondo.

6. Sostituzioni – disdetta partecipazione

E' possibile sostituire un partecipante, esclusivamente nel caso in cui lo stesso sia regolarmente iscritto, con altro partecipante purché sempre all'interno della stessa squadra di appartenenza, previo invio di una richiesta via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00 (dieci/00 euro).

Il termine ultimo per la sostituzione dei partecipanti alla Gara è il 15 settembre 2018.

Eventuali proroghe della data di sostituzione delle sostituzioni saranno pubblicate sul sito Campagnolo Roma.

Nel caso l'iscritto sia impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota versata

non sarà rimborsata.

In caso di impossibilità, da comunicare tassativamente via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24.00 del 15.9.2018, la sola quota di iscrizione (€ 40,00) potrà essere considerata valida per l'iscrizione del 2019. L'iscrizione all'edizione 2019 non sarà considerata valida finché il rinunciante dalla Gara non avrà inviato il messaggio e-mail recante la richiesta di ritiro all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'iscrizione alla Gara è valida solo per l'anno successivo all'edizione per cui è stato richiesto il ritiro, è nominale e non cedibile a terzi. In caso di aumento della quota di iscrizione, dovrà essere versata la relativa differenza.

7. Dorsale personalizzato

A tutti coloro risulteranno iscritti entro il 31 agosto 2018, sarà riservato un dorsale personalizzato con il loro nome.

8. Chiusura iscrizioni

La Gara è un evento che prevede un numero massimo di partecipanti concordato annualmente con la Prefettura ed il Gabinetto del Sindaco di Roma Capitale. L'organizzazione potrà chiudere in ogni momento le iscrizioni ordinarie a fronte di programmi di solidarietà o iniziative analoghe.

9. Annullamento manifestazione

Se, per cause di forza maggiore o di qualsiasi ulteriore genere o natura, non imputabile al Comitato Organizzatore ed in generale, agli organi/enti/società delegati/impiegati all/nell'organizzazione della Gara ("Organizzazione"), la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di iscrizione non verrà restituita.

10. Percorso

La Gara prevede un percorso unico, i cui dettagli sono indicati nel sito della manifestazione.

11. Tempo massimo

Tempo massimo: 6 ore e 30 minuti.

12. In Bici ai Castelli

La ciclo pedalata In Bici ai Castelli, di 50 km circa, a velocità controllata, i cui dettagli sono indicati nel sito della manifestazione, partirà in coda alla partenza della Granfondo Campagnolo Roma. Si tratta di una manifestazione non competitiva, aperta a tutti anche se non tesserati o in possesso di certificato medico agonistico per il ciclismo, che potrà essere percorsa con ogni tipo di bicicletta, incluse le e-bikes. 

13. Diritti e doveri dei partecipanti

Rispettare obbligatoriamente il codice della strada.

Usare il casco rigido omologato e tenerlo allacciato per tutta la durata della gara.

Fissare in modo ben visibile sul manubrio il numero (frontalino) e sulla schiena il numero (dorsale), entrambi forniti dall'Organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati, ridotti, né in alcun modo alterati, pena la squalifica.

Indossare obbligatoriamente la maglia tecnica Granfondo Campagnolo Roma 2016, contenuta nel pacco gara.

Portare un kit per le riparazioni.

Indossare un abbigliamento adeguato al meteo.

I corridori superati dalla vettura "fine gara" proseguiranno la manifestazione consci di non avere alcuna tutela (assistenza meccanica, chiusura strade, presidio incroci, ecc.) in quanto il tratto di strada che staranno percorrendo, sarà aperto al traffico.

14. Squalifiche

La partecipazione con pettorale di un altro corridore o la cessione del pettorale ad altri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o altro fatto grave che verrà rilevato dall'organizzazione, causerà l'immediata estromissione dalla manifestazione e la squalifica dalla manifestazione da uno a cinque anni. Nei casi più gravi, la squalifica potrà essere a vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dall'organizzazione. I concorrenti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi appositamente segnalati saranno squalificati e non potranno partecipare l'anno successivo.

L'organizzazione si riserva la facoltà di adottare provvedimenti qualora notasse un comportamento antisportivo.

15. Diploma di partecipazione - chip

In Bici ai Castelli è una ciclo pedalata ecologica che non prevede classifiche di alcun genere.

Tuttavia, per motivi di sicurezza (rintracciabilità lungo il percorso) e per garantire il diploma di partecipazione scaricabile sul sito, ogni partecipante sarà munito di un chip personale.

La rilevazione sarà effettuata da un Official Timer MySDAM 

16. Assistenza medica

L'assistenza sanitaria comprende la presenza di ambulanze con medici e personale sanitario.

17. Assistenza meccanica

Auto e moto al seguito e vari punti di assistenza lungo il percorsi.

18. Assistenza privata

L'assistenza di qualunque genere da parte di mezzi privati al seguito della corsa è severamente vietata, pena la squalifica del partecipante.

Si avverte che, per un corretto e sicuro svolgimento della manifestazione, i dati dei veicoli che dovessero seguire abusivamente i concorrenti e transitare nello spazio interdetto alla normale circolazione, ovvero nello spazio tra l'inizio e il fine gara, saranno rilevati ad opera degli ispettori dell'organizzazione e consegnati alla Giuria e all'organo di polizia competente per gli eventuali provvedimenti sia sportivi che di infrazione al codice della strada.

19. Assistenza radio

Lungo il percorso e all'arrivo.

20. Reclami

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

21. Variazioni

L'organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare, a propria insindacabile discrezione, variazioni al presente regolamento. Il sito internet www.granfondoroma.com è lo strumento ufficiale d'informazione della manifestazione e pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi rese note.

22. Informazioni

Comitato Granfondo Campagnolo Roma – via Panama, 52 – 00198 Roma - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - sito: Campagnolo Roma.

23. Norme

L'organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose che dovessero accadere prima, durante e dopo la manifestazione ciclistica. E' fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l'osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della F.C.I.

24. Firma

Con l'invio del modulo d'iscrizione online, il concorrente o, in caso di minore, il genitore che ne fa le veci, dichiara di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all'utilizzo dei suoi dati personali.

Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modifica, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la distribuzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati ai sensi dell'art. 7 del dlgs 196/2003, il partecipante ha il diritto di esercitare l'accesso ai dati personali, nonché di ottenere informazioni circa i suoi dati; chiederne la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, ed opporsi al trattamento, rivolgendosi al titolare del trattamento Comitato organizzatore Granfondo Campagnolo Roma, con sede in 00198 Roma.

Con l'invio del modulo d'iscrizione online il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio - e/o videoregistrazioni, di qualunque tipo, prodotte in occasione della ciclopedalata In Bici ai Castelli possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte dell'organizzazione, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo da parte del partecipante. In particolare, il partecipante autorizza espressamente l'organizzazione, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall'organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla gara.

Data: 14 ottobre 2018

Località Partenza e Arrivo: ROMA

Ritrovo partenza: Via dei Fori Imperiali, dalle ore 6.30

Orario Partenza: ore 7.15 – dopo la partenza dei partecipanti di Granfondo Campagnolo Roma e In Bici ai Castelli

Griglia Tarquinio il Superbo

  Partecipanti a l'Imperiale Roma

I partecipanti che partiranno in una delle griglie precedenti, riservate ai partecipanti a Granfondo Campagnolo Roma e In Bici ai Castelli, verranno squalificati.

I ciclisti non regolarmente iscritti non potranno inserirsi all'interno del percorso riservato alla gara, pena l'immediata estromissione e saranno denunciati a norma di legge. 

1. Partecipazione

Aperta a tutti, anche non tesserati ed anche se non muniti di certificato medico agonistico per il ciclismo, comunque vivamente consigliato, al fine di verificare se il proprio stato di salute è adeguato per effettuare prove sportive.

2. Quota di partecipazione 

L'Imperiale Roma

  • € 40,00

La quota di partecipazione comprende:pacco gara, frontalino in legno e dorsale, assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti lungo il percorso, pasta party all'arrivo, medaglia ricordo, servizio docce, informazioni sul proprio piazzamento, diploma scaricabile dal sito Campagnolo Roma e maglia tecnica Sportful Campagnolo Roma.

3. Iscrizioni

Le iscrizioni, singole o cumulative, vanno effettuate solo ed esclusivamente on-line, attraverso il sito Campagnolo Roma.

Le eventuali commissioni di pagamento sono a carico del partecipante.

Il modulo di iscrizione dovrà essere compilato integralmente e vi dovranno essere obbligatoriamente riportati i seguenti dati: nome e cognome, cellulare ed indirizzo e-mail. 

4. Conferma iscrizioni - Ritiro numeri di gara

Ogni partecipante riceverà al proprio indirizzo di posta elettronica (che va obbligatoriamente indicato all'atto dell'iscrizione), il voucher con il numero assegnatogli, entro il 9 ottobre. In caso di mancato ricevimento del voucher, dal 10 maggio si potrà verificare l'assegnazione del proprio dorsale sul sito Campagnolo Roma.

Il dorsale ed il pacco gara potranno essere ritirati esclusivamente esibendo un documento di identità, anche da terzi che dovranno essere muniti di una apposita delega redatta come da modello DELEGA.

Il ritiro avverrà esclusivamente presso il Villaggio della manifestazione nei seguenti giorni ed orari:

  • Venerdì 12 ottobre 2018 dalle ore 12.00 alle ore 19.00
  • Sabato 13 ottobre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Non sarà possibile ritirare il pacco gara domenica 14 ottobre, prima della Granfondo.

5. Sostituzioni – disdetta partecipazione

E' possibile sostituire un partecipante, esclusivamente nel caso in cui lo stesso sia regolarmente iscritto, con altro partecipante purché sempre all'interno della stessa squadra di appartenenza, previo invio di una richiesta via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00 (dieci/00 euro).

Il termine ultimo per la sostituzione dei partecipanti alla Gara è il 15 settembre 2018.

Eventuali proroghe della data di sostituzione delle sostituzioni saranno pubblicate sul sito Campagnolo Roma.

Nel caso l'iscritto sia impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota versata

non sarà rimborsata.

In caso di impossibilità, da comunicare tassativamente via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24.00 del15.9.2018, la sola quota di iscrizione (€ 40,00) potrà essere considerata valida per l'iscrizione del 2019. L'iscrizione all'edizione 2019 non sarà considerata valida finché il rinunciante dalla Gara non avrà inviato il messaggio e-mail recante la richiesta di ritiro all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'iscrizione alla Gara è valida solo per l'anno successivo all'edizione per cui è stato richiesto il ritiro, è nominale e non cedibile a terzi. In caso di aumento della quota di iscrizione, dovrà essere versata la relativa differenza.

6. Dorsale personalizzato

A tutti coloro risulteranno iscritti entro il 31 agosto 2018, sarà riservato un dorsale personalizzato con il loro nome.

7. Chiusura iscrizioni

La Gara è un evento che prevede un numero massimo di partecipanti concordato annualmente con la Prefettura ed il Gabinetto del Sindaco di Roma Capitale. L'organizzazione potrà chiudere in ogni momento le iscrizioni ordinarie a fronte di programmi di solidarietà o iniziative analoghe.

8. Annullamento manifestazione

Se, per cause di forza maggiore o di qualsiasi ulteriore genere o natura, non imputabile al Comitato Organizzatore ed in generale, agli organi/enti/società delegati/impiegati all/nell'organizzazione della Gara (“Organizzazione”), la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di iscrizione non verrà restituita.

9. Percorso

La Gara prevede un percorso unico, i cui dettagli sono indicati nel sito della manifestazione.

10.Tempo massimo

Tempo massimo: 6 ore e 30 minuti.

11. L'Imperiale Roma

La ciclo storica l'Imperiale Roma, di 60 km circa, i cui dettagli sono indicati nel sito della manifestazione, partirà immediatamente dopo la partenza della Granfondo Campagnolo Roma e di In Bici ai Castelli. Si tratta di una manifestazione non competitiva, aperta a tutti anche se non tesserati o in possesso di certificato medico agonistico per il ciclismo.

L'Imperiale Roma è una manifestazione per biciclette da corsa d'epoca o in stile vintage, riservata a ciclisti con abbigliamento da bicicletta d'epoca o di ispirazione storica. 

Per biciclette d'epoca si intendono tutte le bici da corsa su strada costruite fino al 1987 incluso, sia con cambio che senza cambio, quali quelle costruite alla fine del 1800 o all'inizio del 1900. Queste biciclette hanno presumibilmente il telaio in acciaio, ma rari telai in alluminio sono ammessi quali quelli di Alan e Vitus con congiunzioni avvitate ed incollate nonché telai Exxon Graftek di fine anni '70 con tubi in carbonio e congiunzioni in alluminio.

Per quanto riguarda i componenti le biciclette devono essere in linea con le seguenti indicazioni:

  1. le bici di più recente costruzione con cambio a deragliatore tipo Simplex, Huret, Campagnolo, Zeus, Shimano, Suntour, etc. devono avere le leve del cambio sul tubo obliquo del telaio (in deroga sono ammessi solo comandi bar-end di prima del 1980);
  2. i pedali devono essere muniti di fermapiedi e cinghietti o, per le bici più vecchie, semplicemente come gli originali; non è ammesso alcun tipo di sgancio rapido;
  3. il passaggio dei fili dei freni deve essere esterno al manubrio (è consentito il passaggio dei fili all'interno del telaio);
  4. le più vecchie biciclette con cambio devono avere cambi originali quali Cambio Corsa, Paris Roubaix, Cambio Vittoria Margherita, etc.
  5. le ruote devono essere montate con cerchi a profilo basso (meno di 20 mm) e almeno 32 raggi;  sono ammessi cerchi in alluminio, acciaio e legno;
  6. sono consentiti sia tubolari che copertoncini;
  7. è auspicabile, non obbligatorio, che le selle siano dello stesso periodo delle biciclette, quindi modelli del 1987 o antecedenti; in alternativa consigliamo selle nuove, purché siano repliche di modelli vecchi, quali selle in cuoio Brooks, riproduzioni di Cinelli, San Marco, ecc.;
  8. è consentito l'adeguamento dei rapporti della ruota libera alle difficoltà del percorso;
  9. non ci sono restrizioni sul tipo di freni, purché siano in linea con il periodo di costruzione della bicicletta e purché siano funzionanti per ragioni di sicurezza.
  10. le biciclette dei primi anni del 1900 senza cambio non hanno bisogno di sottostare alla lista soprastante purché equipaggiate con componenti originali.
  11. Si potranno utilizzare anche biciclette in stile vintage, ovvero biciclette da corsa su strada con telai in acciaio di nuova o più recente produzione ma con caratteristiche costruttive analoghe alle biciclette d'epoca, purché assemblate con componenti simili agli originali, come sopra descritto.
  12. In particolare, le bici ispirate a bici anni '70 e '80 devono rispettare almeno i primi 3 punti sopracitati (a, b, c) relativi a leve del cambio, fermapiedi e cinghietti, fili dei freni.

Su richiesta degli interessati, potranno essere concesse deroghe sul tipo di bicicletta per i partecipanti portatori di handicap motori o sensoriali.

Sarà squalificato qualunque iscritto si dovesse presentare alla partenza o dovesse essere sorpreso sul percorso con la bicicletta non conforme al presente regolamento.

12. Diritti e doveri dei partecipanti

  • Rispettare obbligatoriamente il codice della strada.
  • Fissare in modo ben visibile sul manubrio il numero (frontalino) e sulla schiena il numero (dorsale), entrambi forniti dall'Organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati, ridotti, né in alcun modo alterati, pena la squalifica.
  • Portare un kit per le riparazioni.
  • Indossare un abbigliamento adeguato al meteo.

I corridori superati dalla vettura “fine gara” proseguiranno la manifestazione consci di non avere alcuna tutela (assistenza meccanica, chiusura strade, presidio incroci, ecc.) in quanto il tratto di strada che staranno percorrendo, sarà aperto al traffico.

13. Squalifiche

La partecipazione con pettorale di un altro corridore o la cessione del pettorale ad altri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o altro fatto grave che verrà rilevato dall'organizzazione, causerà l'immediata estromissione dalla manifestazione e la squalifica dalla manifestazione da uno a cinque anni. Nei casi più gravi, la squalifica potrà essere a vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dall'organizzazione. I concorrenti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi appositamente segnalati saranno squalificati e non potranno partecipare l'anno successivo.

L'organizzazione si riserva la facoltà di adottare provvedimenti qualora notasse un comportamento antisportivo.

14. Diploma di partecipazione

Tutti i partecipanti potranno scaricare dal sito della manifestazione il diploma personalizzato che attesterà la loro partecipazione.

15. Assistenza medica

L'assistenza sanitaria comprende la presenza di ambulanze con medici e personale sanitario.

16. Assistenza meccanica

Auto e moto al seguito e vari punti di assistenza lungo il percorsi.

17. Assistenza privata

L'assistenza di qualunque genere da parte di mezzi privati al seguito della corsa è severamente vietata, pena la squalifica del partecipante.

Si avverte che, per un corretto e sicuro svolgimento della manifestazione, i dati dei veicoli che dovessero seguire abusivamente i concorrenti e transitare nello spazio interdetto alla normale circolazione, ovvero nello spazio tra l'inizio e il fine gara, saranno rilevati ad opera degli ispettori dell'organizzazione e consegnati alla Giuria e all'organo di polizia competente per gli eventuali provvedimenti sia sportivi che di infrazione al codice della strada.

18. Assistenza radio

Lungo il percorso e all'arrivo.

19. Reclami

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

20. Variazioni

L'organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare, a propria insindacabile discrezione, variazioni al presente regolamento. Il sito internet www.granfondoroma.com è lo strumento ufficiale d'informazione della manifestazione e pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi rese note.

21. Informazioni

Comitato Granfondo Campagnolo Roma – via Panama, 52 – 00198 Roma - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - sito: Campagnolo Roma.

22. Norme

L'organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose che dovessero accadere prima, durante e dopo la manifestazione ciclistica. E' fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l'osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della F.C.I.

23. Firma

Con l'invio del modulo d'iscrizione online, il concorrente o, in caso di minore, il genitore che ne fa le veci, dichiara di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all'utilizzo dei suoi dati personali.

Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modifica, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la distribuzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati ai sensi dell'art. 7 del dlgs 196/2003, il partecipante ha il diritto di esercitare l'accesso ai dati personali, nonché di ottenere informazioni circa i suoi dati; chiederne la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, ed opporsi al trattamento, rivolgendosi al titolare del trattamento Comitato organizzatore Granfondo Campagnolo Roma, con sede in 00198 Roma.

Con l'invio del modulo d'iscrizione online il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio - e/o videoregistrazioni, di qualunque tipo, prodotte in occasione della ciclopedalata In Bici ai Castelli possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte dell'organizzazione, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo da parte del partecipante. In particolare, il partecipante autorizza espressamente l'organizzazione, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall'organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla gara.

Un meraviglioso giro per famiglie, bambini e turisti per le vie del centro, per ammirare le bellezze romane come mai si sono viste. Immagini stupende, con la mente sgombra, l’anima leggera, ma soprattutto solidale.

Biciclette, tandem, tricicli, carrelli, risciò e qualsiasi altro mezzo di locomozione a pedali saranno i protagonisti di questa piacevole pedalata tra i monumenti e le bellezze di Roma. Una biciclettata veramente per tutti, anche per chi ha concluso le granfondo che potrà unirsi alla famiglia e figli.

 

L'evento tutto dedicato a bambini e ragazzi organizzato in collaborazione con A.S. Roma Ciclismo!

Tre giorni di promozione del ciclismo giovanile e tante attività per tutti, da chi la bicicletta non l'ha mai provata fino ad arrivare ai futuri campioni di domani e che quindi il ciclismo già lo praticano bene.

Tante le attività proposte ogni anno, per tutte le info clicca qui.

Minifondo Roma: al nostro segnale scatenate il divertimento!

Imperiale Roma - Fascino, tradizione e modernità riassunti in una pedalata riservata alle bici costruite prima del 1987 ed ai ciclisti con abbigliamento d’epoca. Per tutti gli appassionati del ciclismo eroico. Una grande e geniale idea: in una città culla della storia sfilano biciclette che hanno fatto la storia dello sport e non solo.

Epoche diverse, ma senza tempo. Un fascino straordinario soprattutto ove la partenza avviene ai Fori Imperiali, nella Roma più classicamente conosciuta dove il tempo sembra ogni volta fermarsi. La via Appia, Porta San Sebastiano, il parco della Caffarella vedranno sfilare mondi diversi, mezzi diversi, abbigliamenti diversi, lontano dalla tecnologia che ormai ci contraddistingue. Un ciclismo d’antan, a volte anche su terreni d’antan. L’Imperiale è dedicata a coloro che sono cresciuti in società sempre più innovative ma nell’animo e nello spirito ne sono rimasti lontani, forse bambini, quando le maglie in lana grezza e le bici di acciaio erano dominanti. Un salto indietro nella storia della bici, un salto in avanti nell’apprezzamento di un mezzo antico e rivoluzionario nello stesso tempo, con i brividi dell’arrivo lungo l’Appia Antica, un tempo terreno di caccia per i campionissimi nel Giro del Lazio, classica da libri del ciclismo. Si svolge sullo stesso percorso di In Bici ai Castelli. Uno spettacolo di rara bellezza in una città come Roma che, come nessun’altra città al mondo, ripropone il fascino e l’emozione della storia, in questo caso storia della bicicletta e del ciclismo.

È stato creato un nuovo percorso aggiuntivo all'Imperiale, salvaguardando chiaramente l'Appia antica.
 
Si è voluto aprire l'evento dedicato alle bici d'epoca anche a coloro che con le bici antiche potrebbero faticare troppo in salita.
 
Questo percorso breve è stato denominato il Pretoriano.
 
Lungo circa 30 km. Si percorre il giro interno di Roma, si esce verso l'Appia nuova ed all'altezza dell''aeroporto di Ciampino si rientra subito a via di Fioranello per prendere l'Appia Antica. Gli altri dell'Imperiale faranno invece la salita per raggiungere Castelgandolfo, discesa sul lago, salita "Panoramica" del lago, Marino e poi al ritorno imboccheranno l'Appia Antica sempre da via di Fioranello.

La ciclopedalata In bici ai Castelli misura circa 60 chilometri con un dislivello totale di 650 metri. Aperta a tutti, anche ai non tesserati, senza necessità di certificato medico comunque vivamente consigliato, dedicata ai semplici appassionati che vogliano godersi una giornata di faticoso ma rilassante relax in bici lungo le strade di Roma, fino ai Castelli, con sosta culinaria a Marino e conclusione sulla Appia Antica.

Riunendo sport, salute e divertimento, totalmente immersi nella storia che vie e monumenti hanno tramandato fino ai nostri giorni. Si può partecipare con ogni bici, anche a pedalata assistita. Adattissima a gruppi di pedalatori, famiglie, ciclisti appassionati che pedaleranno con la stessa maglia tecnica dei gran fondisti e che come loro avranno il diploma di partecipazione.

Con il patrocinio di:

 
 
Vai all'inizio della pagina